Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, centri estivi: il Comune rimborserà alle famiglie dei ragazzi parte della spesa

L'assessora Noce: "Bambini e ragazzi che hanno vissuto una grave mancanza di socializzazione durante l’emergenza Coronavirus"

Più informazioni su

Nettuno – Con la delibera n. 132 del 04 agosto 2021 la Giunta comunale di Nettuno ha dato atto di indirizzo per il sostegno alle famiglie attraverso l‘erogazione di un contributo-rimborso straordinario per la frequenza presso centri estivi autorizzati nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre di figli minorenni.

“Abbiamo scelto – spiega l’assessora ai Servizi Sociali Maddalena Noce – di destinare il 50% del fondo per le politiche della famiglia – anno 2021 ai bambini e ragazzi che hanno vissuto una grave mancanza di socializzazione durante l’emergenza Coronavirus. Con questo contributo andremo a sostenere le famiglie che hanno iscritto i propri figli minorenni in centri estivi autorizzati dal Comune”.

“Il restante 50% del fondo verrà, invece, destinato alle attività svolte entro il 31 dicembre 2021 in servizi socioeducativi territoriali. I bambini e i ragazzi sono tra le categorie che maggiormente hanno patito le restrizioni dovute al lockdown che li ha privati del contatto e del confronto con i loro coetanei. Il nostro obiettivo è quello di sostenerli il più possibile nelle loro attività di socializzazione che sono fondamentali per lo sviluppo e la crescita di ogni individuo”, conclude Noce.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Nettuno

Più informazioni su