Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ferragosto a Santa Marinella, Tidei soddisfatto: “Le misure contro il Covid sono state efficaci”

Il sindaco traccia un bilancio evidenziando: "Il numero dei positivi nel nostro comune a dispetto della altissima presenza di villeggianti è in costante diminuzione"

Santa Marinella – “Tutte le misure di prevenzione e le ordinanze che ho ritenuto di dover emettere nei giorni scorsi per limitare, in questi giorni di massima affluenza turistica nelle nostre località balneari si sono rivelate più che efficaci”.

Il sindaco di Santa Marinella, Pietro Tidei, traccia un bilancio delle misure adottate per fare fronte al maggior afflusso turistico nella settimana di Ferragosto.

Non si sono verificati i temuti assembramenti che avrebbero potuto essere causa di nuovi contagi e, soprattutto, non si sono verificati aumenti di contagi come invece sta avvenendo in altre località che hanno fatto scelte diverse.

A questo punto, visto che non è la prima volta da quando è scoppiata la pandemia, che mi sono trovato costretto a compiere delle scelte, e ho sempre preferito dare la priorità alla tutela della salute pubblica sono soddisfatto che il numero dei positivi presenti nel nostro comune a dispetto come detto della altissima presenza di villeggianti sia addirittura in costante diminuzione. Credo che questo sia anche merito delle misure adottate e dei divieti imposti che forse, come nel caso del divieto d’acceso agli arenili nella notte di Ferragosto, abbiano dato un duplice e positivo risultato. Per la prima volta infatti i bagnanti al mattino del 15 agosto non hanno trovato spiagge invase da carboni ardenti vetri e sporcizia.

Vorrei con l’occasione anche porgere i miei più sentiti ringraziamenti a tutte le forze dell’ordine in particolar modo al comandante dell’ufficio marittimo di Santa Marinella che sotto l’egida del comandante del porto di Civitavecchia ha garantito una perfetta sorveglianza degli arenili intervenendo solo laddove si stava contravvenendo alla mia ordinanza che aveva vietato anche la nascita di accampamenti e accensione di falò. Un plauso va anche a tutto il corpo di polizia locale e alla comandante Kety Marinangeli per le attività di controllo eseguita anche di concerto con agenti del Commissariato di Polizia di Civitavecchia per i molteplici controlli eseguiti anche in alcuni locali ber e ristoranti per verificare anche il rispetto dell’obbligo del Green Pass per occupare tavoli al chiuso.

Un ringraziamento va infine a tutti i volontari del COC della protezione civile di Santa Marinella, che si stanno adoperando quotidianamente a supporto delle iniziative varate dall’amministrazione comunale. Non ci resta che augurarci che i tanti sacrifici compiuti siano serviti per sconfiggere una pandemia sperando che questa sia davvero l’ultima estate segnata da una emergenza sanitaria “.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Santa Marinella
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Santa Marinella