Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Busà e Dell’Aquila testimonial della campagna vaccinale anti Covid: “Vinciamo insieme”

I campioni olimpici lanciano un messaggio per sensibilizzare i giovani. Collaborazione tra Coni e Palazzo Chigi

Roma – Un messaggio di speranza contro il Covid, da parte dei campioni olimpici azzurri di Tokyo 2020. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Coni e con il Ministero della Salute, sta lanciando in questi giorni una campagna social sull’importanza del vaccino.

Ringrazia il Coni e gli atleti Palazzo Chigi, per la grande sensibilità e sostegno alla realizzazione della  campagna. “Con il vaccino vinciamo insieme”.

Il primo a lanciare l’iniziativa è stato Vito Dell’Aquila, prima medaglia d’oro azzurra alle Olimpiadi appena concluse, grazie al successo ottenuto nel taekwondo. Insieme a lui lo hanno fatto anche i quattro azzurri del ciclismo che hanno scritto la storia nell’inseguimento: “Con il vaccino vinciamo insieme”. Lo sottolineano Filippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan, che sono stati autori di una splendida vittoria in rimonta a Tokyo 2020. Ma non solo, nel programma che vede giornalmente gli azzurri proporsi per sensibilizzare gli italiani e soprattutto i giovani a vaccinarsi contro il Covid, interviene anche il campione olimpico di karate Luigi Busà.

A questa campagna si unisce anche il Centro Sportivo Carabinieri, di cui Busà è atleta insieme a Dell’Aquila. Nello spot girato al Pala Pellicone della Fijlkam, l’oro a cinque cerchi del kumite dice nel filmato: “La vaccinazione è davvero importante, mi permette di stare con la mia famiglia tranquillamente ed è il modo, oggi, per dimostrare il proprio rispetto nei confronti della società e delle altre persone. Io mi sono vaccinato e guardatemi: sto benissimo e ho appena vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi”.

(foto@ItaliaTeamFacebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport