Seguici su

Cerca nel sito

Controlli dei carabinieri nel centro storico di Roma: multati altri abusivi

Prosegue la lotta al degrado ed all’abusivismo commerciale nell’area turistica che va da Piazza Venezia, via dei Fori Imperiali e Colosseo

Roma– Anche nella giornata di ieri, i carabinieri del Comando di Roma Piazza Venezia hanno effettuato un ulteriore servizio di controllo contro il degrado e l’abusivismo commerciale nell’area turistica che va da Piazza Venezia, via dei Fori Imperiali e Colosseo.

Altri 3 cittadini del Bangladesh di 26, 36 e 55 anni sono stati pizzicati mentre erano intenti al commercio ambulante illegale di aste per il selfie, power bank ed altri oggetti privi di marchi, e per questo sono stati sanzionati per complessivi 16mila e 500 euro.

Per tutti è stato anche emesso l’ordine di allontanamento dall’area del Colosseo e del centro storico per 48 ore. Sequestrati tutti i prodotti messi in vendita dai 3 abusivi.

Nell’ultima settimana i carabinieri hanno effettuato ben 3 servizi analoghi contro il degrado e l’abusivismo nell’area di interesse turistico, e oltre a sanzionare una decina di persone per il commercio ambulante illegale, per un importo di oltre 50 mila euro, sono stati anche pizzicati e sanzionati 3 “centurioni” (leggi qui), in violazione del Regolamento di Polizia Urbana, con il contestuale sequestro dei costumi e accessori tra tuniche, elmi, creste, cinturoni, sandali, parastinchi, nonché 4 “saltafila”, sorpresi dai militari mentre esercitavano illegittimamente promozione turistica e intermediazione per la vendita di biglietti di ingresso al Colosseo (preventivamente acquistati online) nelle aree limitrofe all’anfiteatro Flavio.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo