Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dagli Europei di calcio al torneo continentale di volley: una lunga e vincente estate italiana

Le medaglie alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi, con i trofei dei team di Mancini e Mazzanti. Orgoglio per l’Italia

Inizia e finisce con il successo agli Europei la lunga estate italiana dello sport. E gli azzurri hanno portato solo medaglie e gioia ai propri tifosi. Mentre la Nazionale di Mancini ritorna in campo per aprirsi la strada verso il Mondiale di Qatar del prossimo anno pareggiando con la Bulgaria (leggi qui), con la speranza di aver aperto un ciclo proprio con la vittoria agli Europei a Wembley (leggi qui), le azzurre del volley stasera chiudono il libro dell’estate del 2021.

E’ appena terminata la finale a Belgrado degli Europei di pallavolo e per 3 a 1 sulla Serbia, le giocatrici di Mazzanti hanno vinto il trofeo che l’Italia aspettava da ben 12 anni (leggi qui). Il risultato pieno a favore chiude una giornata incredibile per lo sport italiano. Una data importante quella del 4 settembre, in cui alle Paralimpiadi tre donne campionesse dell’atletica paralimpica sono salite insieme sul podio. oro, argento e bronzo per Ambra Sabatini, Martina Caironi e Monica Contrafatto (leggi qui).

Sono 69 le medaglie dell’Italia Team del Comitato Italiano Paralimpico, aspettando ancora una gara che si svolgerà nella notte. Si uniscono alle 40 vinte dall’Italia Team olimpica che comprendono anche gli ori di Marcell Jacobs nei 100 metri (leggi qui), il successo di Vito Dell’Aquila nel taekwondo (leggi qui) e quello di Valentina Rodini e Federica Cesarini nel canottaggio (leggi qui). L’Italia si ricorderà per sempre i visi felici di Antonella Palmisano (leggi qui), Bebe Vio (leggi qui), Simone Barlaam (leggi qui), Federica Pellegrini (leggi qui) e Gianmarco Tamberi (leggi qui). Solo alcuni tra gli azzurri che hanno fatto sognare un intero Paese per tre mesi. Basi per i successi futuri. Ci sono i Mondiali di calcio il prossimo anno e i tornei internazionali di nuoto e atletica tra gli altri. Si possono ancora costruire medaglie e festeggiare podi.

E’ una estate da ricordare questa per l’Italia, che guarda allo sport per rinascere e per cui lo sport lancia un grande insegnamento per credere nel futuro. E quest’ultimo stasera ha il sorriso delle azzurre del volley, che firmano ‘il lieto fine’.

(foto@VivoAzzurro)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport