Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, occupano abusivamente una cabina elettrica in disuso: denunciate 4 persone

Il servizio rientra nell'ambito dei controlli antidegrado, a tutela del decoro, dei carabinieri di Ostia

Ostia – Nell’area della riserva naturale statale “Litorale Romano” nel cui ambito, specificatamente nella zona di Acilia, i carabinieri  di Ostia hanno accertato l’occupazione abusiva, a scopo abitativo, di una cabina elettrica dismessa, posta in un terreno di via Vincenzo Irolli.

La scoperta è avvenuto nel corso dei servizi di controllo del territorio, di prossimità e di sicurezza attuati dai carabinieri di Ostia, è stata implementata anche l’attività di verifica di tutte quelle situazioni che potrebbero creare disagio o pericolo, a tutela del decoro e nel contrasto del degrado urbano.

Sul posto i militari hanno accertato che all’interno erano state realizzate anche due baracche di fortuna, mediante l’utilizzo di vario materiale di risulta. In tali rifugi sono stati identificate due coppie di cittadini romeni, senza fissa dimora, che sono stati denunciati per “invasione di terreni o edifici” e affidati alle cure del personale del Nucleo Assistenza Emarginati e Tutela Ambiente del “X Gruppo Mare” della Polizia Locale di Roma Capitale. In una fase successiva, l’area sarà oggetto di bonifica e sanificazione.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio