Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Stano in visita alle Fiamme Oro Rugby: una festa cremisi tutta d’oro

L’azzurro campione olimpico di marcia ha assistito all’incontro di Coppa Italia dei compagni della Polizia di Stato

San Benedetto del Tronto – E’ una festa delle Fiamme Oro e sin dal giorno in cui Massimo Stano ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi. 20 chilometri di cuore e passione e costruiti con sacrificio e amore per la marcia. Massimo è in viaggio in questi giorni, nel mondo e in Italia. Ha visitato la terra in cui i Giochi Olimpici sono nati. E’ stato ad Olimpia in Grecia e ha onorato la culla dove i suoi sogni sono nati e da dove si sono fatti strada fino in Giappone, dove l’atleta azzurro li ha conquistati tantissimi anni dopo. Eccolo allora anche ad onorare la sua squadra di appartenenza.

Lo ha fatto anche oggi, visitando il campo Nelson Mandela a San Benedetto del Tronto, dove le Fiamme Oro Rugby hanno debuttato in Coppa Italia. Apre un’altra stagione in cima il team cremisi di Coach Presutti. Stano ha fatto il tifo per i suoi compagni di squadra, da bordo campo come ospite d’onore, e degli stessi colori della Polizia di Stato, che eccelle anche nel rugby e non solo nella marcia. Hanno vinto la gara i giocatori cremisi per 21 a 8 sull’HBS Colorno. Una festa allora si è unita alla celebrazione della visita di Stano che ha portato con sé la medaglia d’oro di Tokyo. Un prezioso portafortuna per tutti gli atleti delle Fiamme Oro.

E al termine della partita tutti hanno posato in una splendida foto della gloria.

(foto@FiammeOroRugby/Facebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport