Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Maltrattava senza tregua moglie e figli, arrestato 46enne a Latina

Una lunga sequela di episodi violenti, di abusi e sopraffazione, è stata descritta minuziosamente dai suoi familiari, oramai esausti.

Latina – Nel pomeriggio odierno, gli agenti della Squadra Volante della Questura pontina, hanno arrestato su richiesta della Procura della Repubblica di Latina un uomo di 46 anni con precedenti penali, che si era reso responsabile, nei confronti dei propri congiunti (moglie e figli), del reato di “Maltrattamenti contro familiari e conviventi”.

Nei giorni scorsi i familiari, denunciavano presso gli Uffici della Questura una lunga sequela di episodi violenti, di abusi e sopraffazione, minuziosamente descritta dai suoi familiari, oramai esausti.
Peraltro, la scorsa settimana, era stato anche necessario un intervento della Volante per ricondurre alla calma l’esagitato.

Gli investigatori della Squadra Volante, sulla base dell’intervento effettuato e rilevati i gravi indizi di colpevolezza, ne davano comunicazione all’A.G. che, ravvisando la necessità di tutelare l’incolumità del nucleo familiare, emetteva la misura cautelare, oggi eseguita.
Dopo le rituali formalità, l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Velletri (RM).

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina