Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Applausi per le medaglie, ma non attenzione dalla politica, Malagò: “Chiediamo rispetto”

Il Presidente del Coni torna a chiedere al Governo riforme per rinnovare il sistema sportivo

L’occasione è stata una di quelle per dare voce ancora una volta al mondo dello sport. all’Autodromo di Monza, tanti gli atleti vincitori degli ori olimpici che hanno potuto godere della bellezza della Formula Uno. durante il lungo week end del Gran Premio d’Italia, i campioni azzurri hanno incontrato chi guida i bolidi velocissimi in pista. Foto, autografi, incontri incrociati tra gli sport olimpici e la Formula Uno. Jacobs, Busà, Dell’Aquila da una parte e Leclerc, Hamilton e Verstappen dall’altra.

Lo sport ha trionfato con i suoi campioni e lo sport italiano ha ricevuto gli applausi di tutti. Ma con la riserva di risolvere i gravi problemi di una legge di riforma che deve essere ufficialmente approvata e ripresa in mano. E non solo. La questione dei lavoratori sportivi e le tematiche irrisolte di un mondo che chiede di essere costantemente ascoltato dalla politica. E allora ecco a Monza, sia il presidente del Coni Giovanni Malagò, che la prima figura del calcio italiano Gabriele Gravina hanno preso il microfono del sistema sportivo in mano e hanno chiesto attenzione. Lo dicono a La Gazzetta dello Sport. Gravina dichiara: “Abbiamo interlocutori sordo non in grado di capire l’importanza del nostro ruolo e del nostro agire”.

Lo sport muove il sistema economico, fa crescere il Pil. Da lavoro a tantissime persone e permette eventi sul territorio nazionale che attraggono turismo, interesse e acquisti: “Pretendiamo rispetto – sottolinea il Presidente della Federcalcio – e la stessa dignità di cui gode chi, come noi, muove la finanza e l’economia”. Malagò fa eco a Gravina: “Problemi amministrativi, burocratici e gestionali da risolvere. Ci servono risposte concrete. I successi a Tokyo fanno crescere il Pil. I cittadini sono più felici, sono propensi a consumare”.

Si riapre allora il costante dibattito. Riusciranno i successi olimpici e paralimpici a far crescere lo sport italiano, come richiesto?

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport