Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Commissione Rifiuti, Novelli (M5S): “Affrontato il tema della discarica dell’Inviolata di Guidonia Montecelio”

"Riscontro con piacere un atteggiamento diverso della nuova Direzione Ambiente che oggi usa termini come trasparenza e condivisione"

Regione Lazio – “Oggi, 14 settembre 2021, ho partecipato alla seduta della Commissione Rifiuti in cui abbiamo ascoltato in audizione le Direzioni Regionali, i Comuni di Guidonia Montecelio e Fonte Nuova e le associazioni del territorio in merito alle problematiche legate al Tmb ed alla discarica dell’Inviolata. Resta alta l’attenzione verso queste tematiche a cui sono molto sensibile ed al contempo determinato nello scongiurare l’apertura del Tmb e la riapertura della discarica dell’inviolata in un territorio che negli anni ha pagato un prezzo altissimo in termini ambientali”. Lo dichiara il consigliere Regionale del Movimento 5 Stelle Valerio Novelli.

“Riscontro con piacere un atteggiamento diverso della nuova Direzione Ambiente – continua Novelli – che, rispetto al passato, oggi usa termini come trasparenza e condivisione e, quindi, questo cambio di atteggiamento, ci pone nella condizione di un rinnovato ottimismo per continuare le battaglie a favore del territorio e dei cittadini. La Direzione Ambiente, inoltre, si è resa disponibile a convocare il Comune di Guidonia Montecelio e la Città Metropolitana di Roma per firmare l’accordo programmatico in merito alla mia Proposta di Legge sull’ampliamento del Parco dell’Inviolata.

Continuerò ad essere vicino ed a supportare l’amministrazione comunale di Guidonia Montecelio, guidata dal sindaco Michel Barbet – conclude il consigliere regionale M5Se da sempre in prima linea a difesa dell’ambiente, e con piacere ho notato in Commissione che finalmente anche l’Amministrazione Comunale di Fonte Nuova si è allineata verso questa battaglia che stiamo portando avanti, oltre alle associazioni del territorio che ogni giorno si battono per la tutela dell’ambiente e dei cittadini”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio