Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Manutenzione plessi scolastici, Energie Per Fiumicino: “Dimenticato il nido Lo Scarabocchio”

Azzolini: "Il giardinetto scolastico viene evitato per via della pericolosità che si è venuta a creare"

Fiumicino – “Le scuole sono ripartite, con dubbi e paure da parte di genitori, educatori, collaboratori ed alunni. Dopo circa tre mesi però, alcune di esse hanno ancora le stesse lacune che avevano lo scorso anno. Nonostante si abbia avuto il tempo e la possibilità di intervenire sulle strutture, e nonostante le segnalazione sollevate da alcuni genitori, purtroppo, sembra che ci si sia dimenticati di sistemare una parte della struttura dell’asilo nido ‘Lo Scarabocchio’’’. Così, in una nota stampa, Orazio Azzolini, presidente Circolo Energie per l’Italia – Fiumicino.

“Come si può evincere dalle foto ricevute, – spiega il Presidente – il giardinetto scolastico, soprattutto in questo inizio di anno scolastico, che sarebbe potuto essere utilizzato vista la situazione climatica ancora piacevole, viene evitato per via della pericolosità che si è venuta a creare. Si tratta di ‘piccoli’ interventi di manutenzione che avrebbero potuto essere eseguiti durante il periodo estivo, con solo un po’ di attenzione: ripristinare il manto erboso evitando che i bambini possano farsi male sul cemento, oppure sistemare la facciata che dà sullo stesso giardino, evitando la caduta di intonaco dove giocano i bambini”.

“Siamo certi che l’Amministrazione, che ha a cuore la salute dei nostri bambini, interverrà al più presto – conclude Azzolini – per migliorare questa situazione e dare ai bimbi la possibilità di usufruire del cortile interno“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino