Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Bagni chimici incendiati a Ostia, Raggi: “Do fastidio a qualcuno, è evidente”

Il commento della Sindaca su Facebook: "Non mi lascio intimidire. Neanche questa volta"

Ostia – “Vergognosa”. “Inaccettabile”. Così Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha definito l’immagine che ritrae ciò che rimane dei tre bagni chimici del lungomare di Ostia che, nella scorsa notte, sono stati dati alle fiamme da ignoti (leggi qui).

“Quelli che vedete incendiati – racconta Raggi su Facebook – sono i bagni pubblici che abbiamo messo sulle spiagge libere del litorale di Roma, a Ostia, dopo averle sottratte a chi prima le occupava abusivamente. Evidentemente – attacca – a qualcuno dà fastidio il mio lavoro e ha deciso di dare fuoco a queste strutture. Un atto vile nei confronti di tutti i cittadini”.

“Non mi lascio intimidire. Neanche questa volta”, sottolinea la Sindaca. “Vado avanti a testa alta. In questi anni ad Ostia ho dichiarato guerra ai clan criminali che prima spadroneggiavano in città. Abbiamo iniziato ad abbattere il lungomuro di Ostia e gli stabilimenti abusivi per restituire la vista e l’accesso al mare a tutti”.

Il Faro online (Foto © pagina Facebook Virginia Raggi)– Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio