Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, doppio blitz dei carabinieri: sequestrati droga e 11mila euro in contanti

Arrestati in flagranza di reato un uomo e una donna per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Roma – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Roma Cassia, in due distinte operazioni, hanno arrestato in flagranza di reato un uomo e una donna per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e hanno sequestrato circa 11.000 euro in contanti.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Prima Porta, indagando nel mondo dello spaccio degli stupefacenti, hanno fatto scattare un blitz all’interno di un’abitazione di una 51enne romana. Una volta all’interno, i militari, supportati dai colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Roma Santa Maria di Galeria, hanno rinvenuto 24 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale utile per il confezionamento e il taglio delle dosi e denaro contante.

I Carabinieri della Stazione di La Storta, poco più tardi invece, hanno arrestato un cittadino romeno di 37 anni, poiché a seguito della perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 31 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il taglio e per il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma in contanti 10.800 euro.

I due sono stati arrestati, in attesa del rito di convalida.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online –Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo