Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, confermato il quinto Consiglio comunale straordinario su Alitalia/Ita

Montino: "Ita, così com'è non ha futuro e, con lei, non lo hanno le lavoratrici e i lavoratori che assumerà".

Fiumicino – “La conferenza dei capigruppo di oggi ha votato a favore della convocazione di un nuovo consiglio comunale sulla questione Alitalia/Ita“. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

“La situazione delle lavoratrici e dei lavoratori è, attualmente, drammatica e noi che ci siamo sempre occupati di questa vicenda sentiamo il dovere di fare tutto quello che è nelle nostre possibilità – prosegue Montino -. Ita, così com’è non ha futuro e, con lei, non lo hanno le lavoratrici e i lavoratori che assumerà né, tanto meno, quelli che attualmente resterebbero fuori. Serve il coraggio di pensare ad un piano industriale su larga scala e che prepari una grande compagnia aerea, non una low cost da 50 aerei”.

“Di tutto questo, di un piano di assorbimento di tutti i lavoratori, quelli dell’indotto e del futuro della compagnia vogliamo parlare coinvolgendo i sindacati, i lavoratori, le lavoratrici, le forze politiche che hanno ruoli decisionali in questa fase, i vertici di Ita e i rappresentanti del governo direttamente interessati dalla vicenda”.

“Il quinto consiglio comunale su Alitalia – conclude – si terrà il prossimo giovedì 30 settembre dalle ore 15.30 nella nostra aula consiliare“.