Chi era Aleksandr Litvinenko, l’ex agente di Mosca avvelenato con il polonio a Londra

Poche ore prima della morte, i medici che avevano cercato di curarlo riuscirono a individuare cosa lo stava avvelenando, il polonio 210, una sostanza rara le cui tracce sono state, negli anni successivi, ritrovate dagli inquirenti a Londra e all’estero