Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, allestisce in casa una piantagione di marijuana: arrestato

Il 44enne è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere sottoposto a processo

Nettuno – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Anzio hanno tratto in arresto un soggetto originario di Nettuno ma residente a Tor San Lorenzo, 44enne, con precedenti di polizia.

Nell’ambito di una serie di controlli antidroga ed al termine di alcuni servizi di osservazione, i Carabinieri della Stazione di Lavinio Lido di Enea hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dello stesso, sospettando che all’interno fosse stata costituita una serra di marijuana.

L’esito della perquisizione è stato favorevole, in quanto all’interno della casa sono state trovate varie piante di marijuana, il cui solo fogliame ha restituito il peso di quasi 3 chilogrammi di marijuana, precisamente 2,750 chili e una serra completa di materiale per il confezionamento, areazione, ed illuminazione.

Il soggetto è stato arrestato e trattenuto ai domiciliari in attesa del processo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Nettuno