Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Terracina, razziavano le auto dopo aver bucato le ruote: 2 arresti

I carabinieri della cittadina pontina hanno eseguito il provvedimento del giudice a Napoli dove si trovavano i due ladri

Terracina – Oggi a Napoli, i carabinieri della stazione di Terracina e del norm – aliquota radiomobile della locale compagnia, coadiuvati dalla stazione di Napoli, Borgo Loreto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Latina Gentile e dal gip Castriota, che concordavano con la motivata richiesta di aggravamento della misura avanzata dal reparto operante, traevano in arresto un 51 enne ed un 49 enne entrambi di Napoli.

I due uomini sono stati individuati quali responsabili della consumazione, nel mese di aprile scorso, di 3 furti perpetrati in danno di persone del luogo.

La tecnica attuata dai malviventi era quella di provocare la foratura degli pneumatici attuando poi il furto di oggetti personali e di denaro custoditi nei veicoli attendendo il momento della sostituzione della gomma da parte della vittima.

I due saranno associati presso una casa circondariale disponibile.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Terracina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Terracina