Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

78 anni fa il sacrifico di Salvo D’Acquisto: a Palidoro la cerimonia in ricordo del vicebrigadiere foto

Un picchetto di Carabinieri ha reso gli onori militari ed è stata data lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valore Militare

Fiumicino – Si è svolta presso la Torre di Palidoro, in occasione del 78° anniversario del sacrificio del Vice Brigadiere Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria Salvo D’Acquisto, alla presenza del fratello dell’eroe, Prof. Alessandro, e di alcuni congiunti degli ostaggi, il Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, la cerimonia in ricordo del militare che si consegnò ai nazisti per salvare diversi cittadini italiani. Il Generale di Corpo d’Armata Carmelo Burgio, ha deposto una corona d’alloro alla “Stele” nel luogo dove il sottufficiale dei Carabinieri venne trucidato.

Un picchetto di Carabinieri ha reso gli onori militari ed è stata data lettura della motivazione della Medaglia d’Oro al Valore Militare. Alla cerimonia erano inoltre presenti il Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Gen.C.A. Libero Lo Sardo, il Gen.D. Antonio de Vita comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, il Gen. Lorenzo Falferi, comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma e vari rappresentanti delle Istituzioni, delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, un nutrito gruppo di appartenenti alle sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri e membri della rappresentanza militare oltre a tantissimi cittadini e alcune scolaresche di Passoscuro.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino