Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Centro Leonardo in festa: taglio del nastro per l’ipermercato Emisfero fotogallery

Inaugurato alla presenza delle autorità il nuovo ipermercato di Parco Leonardo: assorbirà anche gli ex dipendenti di Auchan

Fiumicino – Ha aperto i battenti oggi il nuovo ipermercato Emisfero, all’interno del Centro Commerciale Leonardo nei locali occupati fino a pochi mesi fa da Auchan. Emisfero è un marchio del Gruppo Unicomm (associato a Selex Gruppo Commerciale), nato nel 1993 con la prima apertura nella città di Vicenza.

Parco Leonardo, “Emisfero” assume i lavoratori Auchan. Anselmi: “Un grande risultato”

All’interno del punto vendita saranno operativi oltre 120 collaboratori, ben 60 dei quali erano già impiegati con la precedente gestione. La nuova area commerciale si svilupperà su 4.700 metri quadrati, offrendo alla clientela un vasto assortimento, di grande qualità che spazia tra: vini e birre, macelleria con laboratorio interno, il pane fresco impastato e sfornato in loco, la gastronomia, la pescheria, la tavola calda e un’ampia scelta di specialità etniche, alimenti per celiaci, surgelati e latticini. Non mancheranno i reparti libri, cancelleria, giocattoli, abbigliamento, casalinghi, tessile casaferramenta, accessori auto, tecnologia ed elettrodomestici, a cui si aggiungono la parafarmacia e la profumeria.

“Con l’apertura dell’Emisfero di Fiumicino proponiamo la nostra visione di ipermercato, adattando il format ai nuovi modelli di consumo. Siamo forti dei risultati che questo canale del Gruppo ha registrato negli ultimi anni, in controtendenza rispetto a quanto accaduto sul mercato nazionale – dichiara Giancarlo Paola, A.D. di GMF spa e direttore commerciale del Gruppo Unicomm – E’ confermata anche in questa nuova apertura la nostra forte distintività nei reparti freschi, che sono da sempre la punta di diamante dei nostri ipermercati, insieme ad una equilibrata presenza delle categorie non-food”.

“La più grande soddisfazione legata a questa nuova apertura è quella di aver salvato 60 posti di lavoro e di aver restituito la serenità a tante famiglie – spiega Marcello Cestaro, Presidente del Gruppo Unicomm – Ho già detto più volte che il nostro primo obiettivo è quello di offrire alle persone la possibilità di avere un’occupazione in un tempo difficile come quello che stiamo vivendo. Siamo già presenti da tempo nel Lazio con alcuni supermercati e diversi Cash & Carry, ma l’apertura di un Ipermercato rappresenta una grande opportunità per il nostro Gruppo e dimostra la nostra volontà di continuare ad investire”.

“E’ motivo di grande soddisfazione per noi essere riusciti in poco tempo a reintegrare, un’attività commerciale fondamentale all’interno del nostro centro. Siamo certi che il nuovo ipermercato Emisfero, sarà in grado di soddisfare la nostra numerosa e affezionata clientela, diventando un punto di riferimento per tutti i residenti del quadrante di Parco Leonardo. Di fatto un grande segnale di rilancio economico e sociale per il territorio di Fiumicino. Non a caso, da tempo, il Centro Commerciale Leonardo si sta contraddistinguendo con un ‘modus operandi’ (fra iniziative, sociali e solidali), dove lo spirito comunitario è l’obiettivo principale. Questa nuova apertura ne è la riprova”, il commento del direttore del Centro Commerciale Leonardo, Gianpiero Campoli.

L’Emisfero di Fiumicino offre da subito oltre 25.000 prodotti tra food e non-food, con una particolare attenzione ai fornitori locali. E’ presente all’interno del negozio una cantina con oltre 1.000 referenze e un focus sui vini del territorio e sulle birre speciali e artigianali. Un altro aspetto da sottolineare è il reparto interamente dedicato al sushi, con la preparazione quotidiana dei prodotti da parte di personale specializzato.

Entro pochi mesi sarà attivo anche il servizio Così Comodo (cosicomodo.it) per fare la spesa on-line e ritirarla comodamente in negozio. È già disponibile anche l’app Emisfero sia per cellulari Android che iOS, che offre coupon personalizzati ai clienti.

In tema di sostenibilità l’ipermercato è completamente rinnovato, dall’impiantistica agli allestimenti; GMF- Grandi Magazzini Fioroni ha voluto l’inserimento di un’illuminazione led di ultima generazione ad altissimo rendimento e l’eliminazione dei gas serra dalla catena del freddo, sostituiti con refrigeranti di nuova generazione eco-compatibili. L’energia latente dell’impianto frigorifero viene sfruttata per integrare quella dell’impianto termico ed è stato previsto l’inserimento di climatizzatori che sfruttano la tecnologia della pompa di calore, contribuendo a ridurre l’impatto energetico.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino