Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo weekend: sabato sole e caldo, ma domenica torna il maltempo. Ecco dove previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 25 e 26 settembre 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. L’avvio del weekend sarà ancora caratterizzato dalla presenza dell’anticiclone che favorirà un sabato stabile praticamente su tutta Italia, con il supporto di calde correnti nordafricane che faranno alzare la colonnina di mercurio portandola su valori di fatto estivi. Si scorgeranno tuttavia i primi intoppi al Nordovest, con un graduale aumento della nuvolosità dovuto all’avvicinamento di un fronte dalla Francia che cercherà di erodere l’anticiclone presente alle latitudini mediterranee. Questo diverrà incisivo nella giornata di domenica quando riuscirà a conquistare il Nord Italia a partire dalle regioni di Nordovest, innescando un peggioramento e un calo delle temperature diurne a suon di piogge e temporali che coinvolgeranno anche Toscana e parte del Triveneto, localmente anche di forte intensità. Il resto d’Italia invece continuerà ad essere protetto dall’anticiclone che determinerà un’altra giornata stabile e in prevalenza soleggiata, con temperature in ulteriore aumento al Sud e sul medio Adriatico per il continuo afflusso di correnti nord africane. Ecco i dettagli:

METEO ITALIA SABATO 25 SETTEMBRE. Sarà un’altra giornata stabile e in prevalenza soleggiata, pur con qualche innocuo annuvolamento ancora sul sud della Sicilia. Con il passare delle ore aumento della nuvolosità su est Sardegna e Nordovest, mentre il sole verrà offuscato dal passaggio di velature e nubi alte e stratificate sulle regioni del Centro e su quelle rimanenti del Nord. Al Nordovest la nuvolosità andrà compattandosi ulteriormente dando luogo a qualche pioggia in Liguria tra Savonese e Genovese, la sera qua e là anche sulle Alpi occidentali. Ulteriore lieve aumento delle temperature su tutte le regioni con valori di nuovo tardo estivi, ad eccezione del Nordovest dove si cominceranno a perdere i primi gradi.

METEO DOMENICA 26 SETTEMBRE. Peggiora sin dalle prime ore della giornata al Nordovest con piogge e temporali fino a ovest Lombardia, ovest Emilia e medio-alta Toscana, anche forti e in estensione nel corso della giornata a resto della Lombardia, Triveneto, Emilia centro-occidentale e resto della Toscana, seppur in forma più attenuata sulle coste adriatiche ed alternate ad alcune schiarite. Attenzione perché in giornata sono attesi rovesci e temporali localmente anche di forte intensità su Verbano, medio-alta Lombardia e soprattutto tra Spezzino e Versilia, dove saranno possibili grandinate e nubifragi. In giornata attenuazione dei fenomeni su ovest Alpi e Ponente Ligure. Sul resto d’Italia tempo più soleggiato, pur con sole offuscato da velature e stratificazioni alte, più spesse sul nord della Sardegna ed Umbria dove entro sera non è esclusa qualche debole pioggia. Temperature in calo al Nord e sull’alto Tirreno, in ulteriore lieve aumento al Sud e sul medio Adriatico.

Evoluzione meteo Lazio

SABATO: Tempo ancora stabile su Toscana, Umbria e Lazio seppur con nubi medio-alte in transito nel corso del giorno e qualche addensamento maggiore presente in Toscana. Al mattino segnaliamo la possibilità di foschie o banchi di nubi basse addensate nelle vallate interne tosco-umbro-laziali. Temperature massime in aumento con picchi di 29-31°C. Venti moderati meridionali sotto costa con raffiche, attenuati altrove. Mare da poco mosso a mosso.

DOMENICA: Correnti atlantiche transiteranno sulla Penisola, portando un peggioramento delle condizioni meteo nel corso del giorno a partire dalla Toscana, qui con rovesci e temporali in ingresso dai settori nord-occidentali con successivo coinvolgimento deli settori occidentali e centrali della regione; fenomeni in locale sviluppo diurno anche su Metallifere, aretino, senese e parte dell’Umbria. Asciutto nel Lazio seppur con nubi sparse in transito. Temperature massime in diminuzione sulla Toscana, mentre saranno stazionarie o in lieve ascesa specie sul Lazio; qui clima ancora caldo con punte locali di 30-32°C. Venti in intensificazione dai quadranti meridionali, con rinforzi in particolare lungo le coste. Mare mosso.

Commento del previsore Lazio
L’alta pressione resta ancora protagonista al Centro rinnovando sino a sabato condizioni di tempo stabile e perlopiù soleggiato anche se, proprio nella giornata di sabato innocua nuvolosità stratificata talora estesa inizierà a transitare, preludio al peggioramento atteso domenica. Rovesci e temporali si faranno così strada ad iniziare dalla Toscana Nordoccidentale interessando entro lunedì gran parte di quest’ultima ma a tratti anche Umbria e Lazio. Attesi fenomeni a tratti intensi tra Livornese, Pisano e comparto nordoccidentale della Toscana. Temperature in ascesa nelle massime, con punte locali di 29-31°C, in calo poi durante il maltempo. Migliora poi da martedì con ampi spazi soleggiati e il rischio di qualche isolato e breve fenomeno in Appennino.
(Fonte: 3B Meteo)

Più informazioni su