Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Un weekend dedicato alla pulizia delle spiagge ad Anzio e Nettuno: come partecipare

I volontari di PlasticFree e Care The Oceans in azione per la tutela dell'ambiente nelle spiagge di Anzio e Nettuno

I volontari si uniscono per un weekend all’insegna della tutela dell’ambiente ad Anzio e Nettuno. Il 26 settembre, infatti, le associazioni Plastic Free e Care The Oceans saranno attive nel territorio per la pulizia delle spiagge.

Nella Data Nazionale PlasticFree, con oltre 300 appuntamenti in tutta Italia, i volontari di zona saranno presenti nell’incantevole località di Torre Astura patrocinati dal comune di Nettuno. Insieme ai volontari di PlasticFree saranno presenti svariate associazioni di volontariato e prima della pulizia della spiaggia si terrà un breve breafing d’informazione sui danni delle plastiche e microplastiche nell’ambiente e una breve relazione storica di Torre Astura con la D.ssa Maria Serena De Francesco Archeologa e Direttore scientifico del Museo Antiquarium presso il Forte Sangallo.

Torna in azione anche l’Organizzazione di Volontariato per la difesa diretta della flora e fauna acquatica Care The Oceans, con la collaborazione scientifica della Onlus Creature del Mare e di Lavinio Civica.

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 26 settembre, dalle ore 10, per svolgere una pulizia della spiaggia libera accanto il lido balneare Rivazzurra ad Anzio. Ai partecipanti si richiede di venire muniti di guanti spessi idonei per la raccolta dei rifiuti, abbigliamento comodo, scarpe chiuse e di portare con sé una mascherina che copra naso e bocca. L’iniziativa, patrocinata dal comune di Anzio, ha come obiettivo anche quello di sensibilizzare quante più persone possibile sul tema dell’ inquinamento marino e delle sue conseguenze sulla biodiversità, economia e salute umana.

(Il Faro online)