Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali di ParaTrap, l’Italia conquista 4 medaglie: oro a Poli

A Lonato vincono gli azzurri in casa dopo una gara emozionante. Argento di Lai nella PT1

E’ di un oro, due argenti e un bronzo il bilancio dell’Italia del commissario tecnico Principe Benedetto Barberini nelle finali dei Mondiali di ParaTrap svoltesi ieri sulle pedane del Tav Concaverde a Lonato.

L’oro è arrivato grazie a un tiratore della zona, il bresciano di Gavardo Emilio Poli, impostosi nella classifica PT3 (tiratori con disabilità agli arti superiori) con il punteggio di 39/50 davanti all’altro azzurro Francesco Nespeca, carabiniere marchigiano, che ha chiuso a quota 34.

Bronzo allo spagnolo Antonio Brinas Mora.

L’argento è invece arrivato dal poliziotto sardo Oreste Lai nella classifica PT1 (tiratori in carrozzina), che si è arreso soltanto al cipriota Neofytos NIikolaou (37-34). Bronzo al rappresentante degli Emirati Arabi Mohammed Alhebsi.

Dalla gara PT2 (tiratori con disabilità agli arti inferiori) è invece arrivato il bronzo del calabrese Antonino Ventre, preceduto dallo spagnolo Javier Oloriz Sanz (oro) e dal finlandese Vesa Jarvinen (argento). (Ansa).

(foto@FederazioneItaliaTiroAVolo/Facebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport