Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Il maltempo fa danni a Civitavecchia e Santa Marinella: intervengono i pompieri

I Vigili del Fuoco a causa di condizioni meteo avverse hanno effettuato decine d’interventi di soccorso fra i due comuni.

Civitavecchia e Santa Marinella – Dalle ore 09:00 alle 13:00 circa di oggi lunedì 27 settembre, i Vigili del Fuoco a causa condizioni meteo avverse, hanno effettuato decine d’interventi di soccorso fra i comuni di Civitavecchia e Santa Marinella, per cornicioni, intonaci, alberi, pali pericolanti, verifiche strutture.

Alle ore 11:00 circa, presso il comune di Santa Marinella in via Valdambrini, un Ape car incastratosi con la ruota anteriore in un tombino scoperchiato dalle intense precipitazioni, si è ribaltato su un fianco.

Il conducente, un settantenne residente in Santa Marinella, era rimasto incastrato al suo interno ed in pericolo a causa del livello crescente delle acque piovane al momento su quel tratto di strada. I vigili del fuoco hanno estratto l’uomo (comunque in apparenti buone condizioni) dal mezzo, con l’ausilio delle cesoie oleodinache, affidandolo alle cure del personale sanitario 118 presente sul posto.

L’altro intervento ha riguardato un albero caduto su un’auto in sosta, in viale Garibaldi a Civitavecchia. Al momento del dissesto, fortunatamente nell’autovettura non c’era nessuno. In tutti i casi i Vigili del Fuoco, hanno messo in sicurezza le aree ed impedito a dette criticità di causare ben più gravi danni a cose strutte persone.
(Il Faro online)