Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Europei di karate, la Nazionale Italiana Fiam è pronta a tornare sul tatami

4 gli atleti convocati per l’evento del 2 e 3 ottobre. Dopo la sospensione del Covid, ripartono le competizioni

Riparte lo sport nel mondo e ritornano i grandi eventi anche per la Federazione Italiana Arti Marziali. Dopo la sospensione dovuta alla diffusione del Covid, che aveva bloccato le manifestazioni in tutto il mondo, il karate azzurro della Fiam si prepara per un rinnovato evento, tanto atteso.

Si svolgeranno gli Europei di karate il prossimo fine settimana. Il 2 e il 3 ottobre la Nazionale Italiana scenderà sui tatami per l’undicesima edizione della competizione che vedrà protagoniste le diverse categorie di età. Dai cadetti, agli juniores, fino alla senior.

Saranno 4 gli atleti protagonisti, convocati: Fabrizio Ascone (Mushin Karate), Omar Clementi (Asd Yoshokan), Alessandro Montorsi (ASD Polisportiva Corassori), Onofrio Marco Schingaro (Renshi). La delegazione italiana sarà composta dal presidente della Fiam Massimo Di Luigi, il vicepresidente Manuela Negrini, l’arbitro della World Karate Confederation Luca Proietti e il coach azzurro Gianfranco Clarelli.

L’ultima edizione del torneo fu molto prolifica per gli azzurri e fu un Mondiale scintillante. Dopo una lunga attesa potranno ancora dimostrare il loro valore.

(fotoarchivio@FiamFacebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport