Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Formia, finge lo “scippo” del borsello: 30enne arrestato per simulazione di reato

L'uomo aveva falsamente denunciato lo scippo del proprio borsello contenente 500 euro.

Formia – Nel corso della mattinata, al termine di specifica attività d’indagine, i Carabinieri della locale stazione hanno deferito all’A.g per simulazione di reato, un 30enne della provincia di Napoli, avendo questi falsamente denunciato che il 16 agosto scorso aveva subito lo scippo del proprio borsello contenente 500 euro, verificatosi in quella frazione di Gianola, ad opera di un motociclista.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Formia