Seguici su

Cerca nel sito

Alitalia, si valuta l’estensione della cassa integrazione fino al 2023

All'incontro in corso al ministero del Lavoro sono presenti anche la viceministra Laura Castelli e la viceministra Teresa Bellanova

Roma – La cassa integrazione straordinaria per i lavoratori di Alitalia potrebbe venire estesa fino al 2023. Lo si apprende da fonti sindacali mentre è in corso il tavolo sugli ammortizzatori sociali al ministero del Lavoro. C’è da lavorare, indicano ancora, sulla copertura economica della misura.

L’incontro ha preso il via verso le 11.30. Presenti i sindacati, i tre commissari straordinari di Alitalia e il ministro Andrea Orlando. Via Flavia, dove ha luogo l’incontro, è chiusa e presidiata dalle forze dell’ordine e per questo un presidio dei lavoratori, composta da circa 200 persone, è in corso in piazza della Repubblica.

All’incontro al ministero del Lavoro, secondo quanto s’apprende, sono presenti per il Mef, la viceministra Laura Castelli, e per il ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, la viceministra Teresa Bellanova. (fonte Adnkronos)