Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Incendio al porto di Civitavecchia nella notte: fumo da un motopeschereccio

I Vigili del Fuoco, muniti di autoprotettori e bombole d'aria, si sono fatti largo tra la copiosa coltre di fumo

Civitavecchia – Alle ore 06.30 di questa mattina il Nostromo della Capitaneria di porto ha allertato Vigili del fuoco di Civitavecchia per fumo proveniente da un motopeschereccio. Al momento della chiamata l’imbarcazione era ormeggiata nella darsena romana del porto di Civitavecchia.

Gli uomini della Bonifazi sono giunti sul posto e indossati gli autoprotettori, bombole d’aria che preservano la respirazione, si sono fatti largo tra la copiosa coltre di fumo. A coadiuvare il lavoro degli uomini della 17A ci è voluto anche l’intervento dei Vvf specialisti nautici che sono arrivati sul posto con la motobarca antincendio Vfr12, allestendo un ulteriore presidio di sicurezza.

Una volta giunti nella stiva del motopeschereccio, i Vvf hanno constatato il surriscaldamento della pompa che serviva un generatore di bordo. Raffreddato e areato il locale, hanno messo in sicurezza il natante. Grazie al lavoro in sinergia tra equipaggio della 17A e specialisti nautici Vvf, l’imbarcazione non ha apparentemente riportato alcun danno.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia