Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Protocollo d’intesa tra la Regione Lazio e il Gruppo dei giovani imprenditori di Unindustria

Corrado: "L'obiettivo è sviluppare una nuova offerta turistica adeguata anche alle esigenze della fascia dei più giovani, più propensi a tornare a viaggiare"

Uno schema di protocollo d’intesa tra la Regione Lazio e il Gruppo dei giovani imprenditori di Unindustria per individuare iniziative, strumenti e azioni che consentano il rilancio e la promozione del turismo nel Lazio. È quanto prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale e proposta dall’Assessore al Turismo ed Enti locali, Valentina Corrado.

“L’impegno che stiamo portando avanti nel rilancio del turismo, gravemente colpito dalla pandemia – spiega l’Assessore Corrado – coinvolge diversi settori economici e produttivi del Lazio, proprio per il ruolo che occupa di volano per lo sviluppo economico, sociale, culturale e territoriale. È per questo che riteniamo fondamentale coinvolgere i Giovani imprenditori di Unindustria nello sviluppo di una nuova offerta turistica adeguata anche alle esigenze della fascia dei più giovani, più resilienti e propensi a tornare a viaggiare. La sottoscrizione del Protocollo ci consente di proseguire una collaborazione proprio per individuare insieme strumenti e servizi innovativi che rendano i nostri territori più attrattivi nei confronti dei Millennials e della Generazione Z, i giovanissimi. Considero fondamentale l’apporto che può arrivare dai giovani imprenditori, per innovare e migliorare i servizi esistenti e crearne di nuovi. Il corto circuito positivo che deriva dalle collaborazioni istituzionali che stiamo mettendo in campo, genera e favorisce le contaminazioni virtuose e la condivisione di buone pratiche.

“Esattamente ciò che serve allo sviluppo del turismo in chiave socioeconomica – conclude Corrado – e per creare anche opportunità lavorative per le nuove generazioni”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio