Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Giovani ri-Generazioni: ultimo appuntamento con lo sportello “Allarme Verde” foto

L’iniziativa per promuovere l’educazione al contrasto ai cambiamenti climatici di Io,Noi - ODV e CRI – Comitato di Fiumicino

Fiumicino – Continuano gli appuntamenti di Giovani ri-Generazioni, il progetto dell’associazione “Io, Noi – Odv”, co-finanziato nell’ambito del programma Comunità Solidali 2019 della Regione Lazio e dal Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro, che vede come partner la Croce Rossa Italiana – Comitato di Fiumicino.

L’ultimo appuntamento dello sportello “Allarme Verde” finalizzato a preparare le comunità ad essere in grado di dare risposta in caso di situazioni di emergenza e disastri, si terrà nuovamente in presenza, il 15 ottobre alle ore 17:30, in via Vistola, 29 presso la sede della Croce Rossa Comitato di Fiumicino. Le prenotazioni per questo appuntamento sono aperte e gratuite.

Tema centrale sarà, quindi, l’impegno per costruire una comunità resiliente e preparata. “Preparare la comunità, fornendogli gli strumenti adatti per rispondere adeguatamente ai cambiamenti climatici – spiega Stefano Salvinelli, presidente della Croce Rossa Italiana Comitato di Fiumicino – e agli eventi catastrofici è fondamentale per la sicurezza dell’intera società. Obiettivo primario del nostro intervento è, infatti, aumentare la resilienza della comunità nell’affrontare le situazioni di emergenza”.

Per questo nel progetto Giovani ri-Generazioni viene dedicata particolar attenzione allo sviluppo di stili di vita sostenibili e di azioni concrete contri i mutamenti climatici: solo così, soprattutto i giovani, potranno diventare protagonisti di quel cambiamento tanto auspicato.

Scopo del progetto è migliorare la qualità della relazione educativa minore-educatore in ambiente scolastico ed extra-scolastico nel territorio del distretto sanitario Asl Roma 3, utilizzando un modello innovativo di empowerment di comunità in favore dei minori (6-17 anni) e della comunità educante (CE) – famiglie, scuole, altri educatori.

Le attività previste dal progetto sono poi molteplici – e vi terremo costantemente aggiornati – per il coinvolgimento di tutta la comunità educante e per la costruzione di una rete di stakeholder e rightholder capace di monitorare e innovare le relazioni educative sul nostro territorio.

Per info e appuntamenti: 066520591segreteria@ionoi.org