Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sportello antiusura, dal 22 ottobre apre il centro di ascolto a Fiumicino: i dettagli

Lo sportello sarà attivo per tutti coloro che si trovano in una grave situazione economica e rischiano di essere trascinati nel vortice dell'usura

Fiumicino – Il prossimo 22 ottobre aprirà lo Sportello ‘Centro di Ascolto’ per tutti coloro che per vari motivi si ritrovino in una grave situazione economica e rischino di essere trascinati nel vortice dell’usura. Il servizio, attivo a venerdì alterni dalle ore 10.30 alle ore 12.30, sarà disponibile al piano terra dell’edificio comunale di Fiumicino (accanto all’ufficio Anagrafe) in Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 10.

“Con questa iniziativa – spiega l‘assessora ai Servizi sociali Alessandra Colonna – il nostro Comune entra finalmente a far parte dell’ampio circuito già presente da diversi anni nell’Area Metropolitana di Roma e oggi, attraverso l’istituzione del proprio ‘Centro di Ascolto’, assisterà lavoratori, famiglie, singoli, giovani e pensionati. Sono convinta che l’attivazione di questo importante servizio sia un valido sostegno sociale al quale chiunque potrà rivolgersi: allo Sportello si verrà assistiti da personale qualificato che si attiverà immediatamente informando, orientando ed assistendo la persona sovraindebitata con un percorso finanziario, legale e morale attaverso l’utilizzo di fondi regionali dedicati, al fine di risolvere la situazione problematica nella quale si è caduti”.

“Come Comune – aggiunge l’assessora alle Attività produttive Erica Antonelli – facciamo già parte da anni dello sportello intercomunale anti usura e, finalmente, oggi possiamo aprire un punto di ascolto direttamente sul nostro territorio dando sostegno e assistenza, non solo alle famiglie in difficoltà, ma anche alle imprese, ai professionisti che, per mille motivi, potrebbero avere bisogno”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino