Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, autolavaggi irregolari nel mirino dei carabinieri: pioggia di multe

I militari hanno riscontrato irregolarità nei documenti e nello scarico dei rifiuti: maximulta

Ostia – Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Ostia con la collaborazione dei Carabinieri della Stazione Forestale di Ostia hanno effettuato una serie di attività ispettive sui luoghi di lavoro, accertando varie violazioni al d. Lgs. 152/2006 in materia di norme ambientali. In particolare, i Carabinieri hanno sottoposto ad accurati controlli diversi autolavaggi della zona, alcuni dei quali sono stati sanzionati.

In un autolavaggio gestito da un cittadino egiziano, i militari hanno riscontrato l’assenza del registro cronologico di carico e scarico delle annotazioni e dei formulari di smaltimento dei rifiuti elevando una sanzione di oltre 4000 euro. In un altro autolavaggio gestito da un altro cittadino egiziano, al momento del controllo da parte dei militari ha fornito la documentazione incompleta sullo scarico dei rifiuti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio