Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, spaccio di droga in via Fellini: arrestati due vicini di casa

Dagli appartamenti dei due vicini di casa i Carabinieri hanno notato un continuo via vai di persone che ha fatto scattare la perquisizione domiciliare

Più informazioni su

Pomezia – I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 29enne ed una 51enne, rispettivamente originari di Roma e Vittoria, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, nel corso di uno dei quotidiani servizi perlustrativi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti svolto nella nota piazza di spaccio di Via Fellini, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deciso di sottoporre a più approfondite verifiche un uomo e una donna, vicini di casa, poiché dai loro appartamenti era stato notato un continuo via vai di persone.

Individuati e sottoposti a perquisizione domiciliare, i due sono stati trovati in possesso, complessivamente, di 9 g di cocaina, 97 g di hashish e 45 g di crack, in parte già suddivisi in dosi, insieme a bilancini di precisione. Per l’uomo e la donna sono immediatamente scattate le manette e sono stati ristretti presso le rispettive abitazioni in attesa di celebrazione del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Velletri.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia

Più informazioni su