Seguici su

Cerca nel sito

Un Ufo triangolare avvistato a Trastevere? L’analisi del caso

Cosa c’è dietro gli ufo triangolari? Perché questa forma si vede così di frequente?

Più informazioni su

Nei giorni scorsi sui giornali, principalmente del sud, si leggono racconti di avvistamenti di ufo che sembrerebbero avere una forma triangolare. Ad esempio quelli campani di Cesa, Nocera Superiore e Mondragone, di cui si è parlato molto sulle cronache locali.
Ci giunge un racconto, direttamente dal nostro servizio di segnalazioni sul sito ufotuscia.it, in cui si fa proprio accenno ad un oggetto volante triangolare apparso su foto e filmato.

ufo

Dal testimone in visita a Roma, mentre stava in piazza di Santa Maria in Trastevere il 17 giugno scorso, alle 22:45, nel dopo cena a spasso con la famiglia per le vie della movida romana, vengono scattate alcune foto con uno smartphone. Lì per lì non vedono nulla di insolito in cielo, ma in seguito, riguardando le foto ed un breve video di quella sera, notano alla destra della Luna una forma che, ingrandita al computer, sembra proprio avere una forma triangolare. La stessa luce si trova anche in alcune delle foto. Ecco il suo racconto:

“A giugno ero con la famiglia in vacanza a Roma, e nello specifico abbiamo cenato a Trastevere. Dopo cena abbiamo gironzolato un po’ e scattato diverse foto. Mia moglie col suo smartphone, un Samsung A71, con sensibilità settata su 1000 ISO e zoom ottico, ha scattato foto della piazza con sullo fondo la Luna, il cielo era limpido e non c’erano nuvole. Quella sera non abbiamo notato nulla di anormale. In questi giorni sto preparando un fotolibro delle vacanze e nel farlo, dopo aver scaricato le foto nel computer, nel sistemarle, ho notato che in una delle foto fatte da mia moglie quella sera, vi era anche un piccolo video di 3 secondi fatto per sbaglio, dove si vedeva, vicino alla Luna, alla sua destra, apparire improvvisamente un oggetto, che ingrandito al computer aveva una forma triangolare.

Con il fermo immagine si vede l’oggetto alle ore 22:45:14. Siccome sono state fatte altre foto fatte con la stessa inquadratura e con lo stesso smartphone ho notato che su quella delle ore 22:44.51 non c’era nulla, solo la Luna, così come la foto scattata alle ore 22:44:23. Mentre sulla prima foto, quella scattata alle ore 22:43:56, si può vedere, anche se un po’ più sfocato, lo stesso oggetto sopra alla Luna, con attorno un piccolo alone.”

Non parliamo in questo caso di ufo vero e proprio, in quanto l’oggetto (anzi: la luce) non è stato avvistato ad occhio nudo, ma notato in foto solo a posteriori. Già da un primo, rapido esame possiamo notare quanto sia stata mossa la foto, probabilmente in un ambiente fumoso o molto umido, o con l’obiettivo sporchissimo, per cui quello che si pensava fosse un oggetto volante triangolare, era invece un lens flare, ovvero un riflesso luminoso all’interno della serie di lenti dell’obiettivo: un effetto frequente, che genera non poche segnalazioni di questo tipo.

La domanda che ci dobbiamo fare è però quella relativa alla forma, a questa sagoma triangolare che non tutti riescono ad intravvedere nell’immagine, ma che molti menzionano anche relativamente a luci che una vera “forma” non ce l’hanno. Il dubbio non è di oggi, ma da quando (all’inizio degli anni ’90) la prevalenza degli ufo rotondi è stata sempre più scalzata da oggetti triangolari, come se fosse cambiata una moda. Sarà un ragionamento forzato, ma mi sono trovato a chiedermi: proprio in questi giorni sui media si parla di ufo triangolari, sarà un caso che questo gentile testimone “vede” un triangolo nel riflesso che compare sulla sua foto, quasi che debba collegare idealmente il proprio avvistamento a quegli altri, che confermano la stranezza dell’immagine?

Sul piano più tecnico, esisterà una correlazione tra la forma triangolare che (a fatica) si vede nelle foto e qualche tipo di distorsione ottica dovuta al diaframma dell’obiettivo? Sul piano psicologico, invece, non dimentichiamo che tre punti o luci qualunque compongono necessariamente una forma triangolare, tranne nel caso (probabilmente più raro) che siano posti in fila sulla stessa retta.

Se osservate una luce o un qualcosa in cielo che, in tutta coscienza, non riuscite a spiegarvi, inviate una mail a misteri@ilfaroonline.it e mettetevi in contatto con il Cisu, al sito www.cisu.org oppure all’indirizzo www.ufotuscia.it

Se sei un vero appassionato, clicca qui per visitare Dentro ai misteri
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Misteri

Più informazioni su