Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo lunedì: alta pressione in espansione sull’Italia, ma non durerà previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 18 ottobre 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Già nel corso dell’imminente weekend l’alta pressione inizierà a rinforzare insediandosi gradualmente sul Mediterraneo centrale e l’Italia, seppur ancora insidiata dalle ultime infiltrazioni di correnti settentrionali. Dall’inizio della nuova settimana appare sempre più probabile un suo ulteriore rinforzo e giorno dopo giorno sembra che a dargli manforte ci si metta un contributo di aria calda di estrazione nord africana che raggiungerebbe prima l’Europa sudoccidentale, poi anche l’Italia.

METEO LUNEDÌ 18 OTTOBRE. tuttavia le estreme regioni meridionali rimarranno ancora interessate dagli ultimi refoli di correnti settentrionali, responsabili di qualche fenomeno di instabilità sulle aree ioniche, comprese quelle della Sicilia, con qualche pioggia. Il resto d’Italia si troverà già sotto la protezione dell’anticiclone, con tempo stabile e soleggiato. Le temperature dovrebbero aumentare di qualche grado rispetto alla domenica, e si comincerà ad avvertire l’influenza della matrice nord africana dell’anticiclone sui settori alpini, dove le ore centrali del giorno risulteranno piuttosto miti.

Evoluzione meteo Lazio

LUNEDI’: un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico su Versilia e pianure meridionali cieli inizialmente poco o parzialmente nuvolosi ma con nuvolosità in aumento a partire dal pomeriggio; su Maremma e pianure settentrionali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento serale; sulle pianure centrali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata; sull’Appennino cieli in prevalenza poco nuvolosi o parzialmente nuvolosi, salvo maggiore variabilità nelle ore centrali della giornata. Venti deboli occidentali in rotazione ai quadranti sud occidentali; Zero termico nell’intorno di 3250 metri. Mare poco mosso.

Commento del previsore Lazio
Correnti da Nordest continueranno a dominare la scena sulle regioni del medio Tirreno, determinando giornate dal clima moderatamente ventoso e anche piuttosto freddo per il periodo. Weekend con bel tempo prevalente salvo la presenza passeggera di velature talora estese nella giornata di sabato, e qualche nube in più nella giornata di domenica su Appennino e basso Lazio; possibili isolati e brevi spunti piovosi sui crinali del basso Lazio. Prima parte della prossima settimana stabile, con qualche nebbia sulle vallate tosco-umbre. Marcate escursioni termiche tra giorno e notte con massime anche oltre i 18-20°C ma minine localmente sotto i 4-5°C sulle zone interne, specie appenniniche. Temperature infatti in calonelle minime, in corrispondenza di un attenuazione graduale dei venti; risulteranno fredde al mattino in particolare nei fondovalle appenninici, con valori localmente prossimi a 0-2°C. Probabile ritorno graduale della pioggia dal 21-22 ottobre, ma da confermare.
(Fonte: 3B Meteo)

Più informazioni su