Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo martedì: ottobrata con l’anticiclone subtropicale. Ecco le conseguenze previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 19 ottobre 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. La nuova settimana vede il continuo rinforzo dell’anticiclone sull’Europa centro-occidentale e anche l’Italia ne potrà beneficiare, assaporando una serie di giornate stabili, in prevalenza soleggiate e con temperature diurne in aumento. Solo l’estremo Sud risentirà fino a martedì di residue infiltrazioni di correnti settentrionali che manterranno una certa variabilità sulla Sicilia orientale, ma anche su queste aree la tendenza sarà per una stabilizzazione del tempo da mercoledì. Sul resto d’Italia il bel tempo sarà accompagnato da temperature in aumento nei valori massimi che regaleranno le classiche ottobrate con clima diurno particolarmente mite. Di notte invece i rasserenamenti e le inversioni termiche saranno causa di temperature minime sempre un po’ frizzanti sulle zone interne lontane dal mare, in particolare sui fondovalle alpini ed appenninici. La parentesi subtropicale non avrà però lunga vita e già entro giovedì si chiuderà a partire dal Nord Italia, per il ritorno del flusso perturbato atlantico.

METEO MARTEDÌ 19 OTTOBRE. Sarà una giornata stabile e in prevalenza soleggiata un po’ dappertutto, seppur con alcune eccezioni. Prima di tutto la residua variabilità sulla Sicilia con possibilità ancora di qualche piovasco o rovescio sul versante ionico. Poi il passaggio di velature sulle regioni settentrionali, in estensione tra il pomeriggio e la sera a quelle centrali, anche se si tratterà di una nuvolosità davvero sottile che non cambierà le sorti di una giornata comunque soleggiata. Temperature in aumento con massime sui 20/22°C sulla Val Padana, 22/23°C su interne tirreniche, sarde e Materano. Molto mite in quota sulle Alpi, specie centro-occidentali, con massime anche di 15/17°C a 1500m. Fresco però di notte e all’alba al Nord e sulle zone interne del Centro con minime anche inferiori ai 10°C.

Evoluzione meteo Lazio

MARTEDI’: alta pressione in temporaneo rinforzo con tempo stabile ma caratterizzato dal transito di innocue velature e strati talora estesi tra pomeriggio e sera, su Toscana, Umbria e Lazio. Da segnalare qualche foschia o banco di nubi basse tra notte e mattino sulle vallate Tosco-umbre e localmente su reatino e frusinate. Temperature in lieve aumento nei massimi ma soprattutto in quota, qui sopra media, punte over 20-22°C. Ancora freddo all’alba specie sulle vallate tosco-umbre e nei fondovalle appenninici. Venti in rotazione da Ovest, in prevalenza deboli, con locali e temporanei rinforzi sulle coste della bassa Toscana e Lazio al pomeriggio. Mare poco mosso.

Commento del previsore Lazio
Correnti nordorientali in attenuazione sui settori del medio Tirreno, favoriranno nell’inizio della nuova settimana temperature minime su valori piuttosto freddi sui settori interni e nei fondovalle appenninici; qui valori localmente prossimi ai 3-5°C. Marcate escursioni termiche tra giorno e notte con massime in leggero aumento, anche oltre i 20°C. Il tempo si manterrà stabile, con cieli a tratti parzialmente offuscati dal transito di velature, talora estese; locale variabilità sul basso Lazio e lungo l’Appennino, ma senza conseguenze. Possibile qualche foschia o banco di nube bassa sulle vallate tosco-umbre e localmente tra reatino e frusinate. Da mercoledì 20 ottobre troveremo più nubi sull’alta Toscana, qui con possibili isolati piovaschi, ancora soleggiato su Umbria e Lazio. Ritorno graduale della pioggia dal 21-22 ottobre.
(Fonte: 3B Meteo)

Più informazioni su