Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali di sci nautico, Degasperi mette l’argento al collo in Florida

Già due volte campione iridato l’azzurro moltiplica i suoi successi. Brillano gli altri atleti italiani nella competizione

Più informazioni su

Il super campione trentino Thomas Degasperi riconquista il podio iridato in slalom ai Campionati Mondiali Assoluti di Groveland di sci nautico e wakeboard, Florida, vincendo la medaglia d’argento dietro lo statunitense Nate Smith, davanti al britannico William Asher.

Degasperi è una stella che brilla da parecchi anni, si è laureato 2 volte campione del mondo, 3 volte vicecampione del mondo e 8 volte campione europeo assoluto.

Thomas Degasperi e William Asher chiudono la finale con 3/58/10,25 ma l’italiano, grazie una migliore prestazione in eliminatorie ha battuto il britannico; Nate Smith (USA), si proclama campione del mondo con 1.00/58/9,75 una misura che in questa gara ha conquistato ben 2 volte, in eliminatorie e in finale e che pochi riescono a raggiungere.

In quarta posizione ci sono stati 4 pari merito con 3/58/10,25, ben 11 sciatori hanno concluso con la corda a 10,25 a dimostrazione del livello altissimo di quest’ultima edizione della gara iridata.

Bravi gli azzurri Matteo Luzzeri, Carlo Allais e Edoardo Marenzi, anche se la loro performance non ha aperto loro le porte alle finali. Marenzi ha disputato anche le gare di figure e salto pur senza raggiungere le finali; le figure sono state vinte dal canadese Dorien Llewellyn con 11.260 punti, il salto dal conterraneo Ryan Dodd con 70,8 metri. Nella classifica di combinata Marenzi risulta in 16esima posizione; vincitore della gara che somma i punteggi delle tre specialità è il britannico Joel Poland.

Complimenti a Alice Bagnoli che, dopo aver conquistato la finale di slalom con 2/55/10,75, personal best, finisce la gara in ottava posizione con la prestazione 4/55/11,25. Vince lo slalom la canadese Jaimee Bull con 2/55/10,25.

Alice ha disputato anche la finale di figure piazzandosi nona, la gara è stata vinta dalla statunitense Anna Gay con il punteggio di 10.440. Grazie alla prestazione in salto, terza specialità delle classiche, Bagnoli raggiunge un bel 6° posto in combinata, la classifica è vinta dalla bielorussa Aliaksandra Danieuskaya.

La brava sciatrice romana Ginevra Buonopane si è cimentata nelle tre specialità piazzandosi 11esima nella classifica di combinata. La buona prestazione in slalom di Beatrice Ianni non le ha consentito l’accesso in finale. La classifica a squadre ha confermato il Canada Campione del Mondo seguito da Gran Bretagna che ha scalzato gli Stati uniti d’America piazzati in terza posizione. L’Italia ha raggiunto l’8° posto su 32 nazioni in gara.

Si è conclusa a Groveland, Sunset Lake la competizione più attesa dell’anno, l’Italia è salita sul podio grazie alle prestazioni di un atleta straordinario: Thomas Degasperi.

(scinautico.com)

(foto@scinautico.com)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su