Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

A Fondi certificati anagrafici anche in tabaccheria

Il primo è stato rilasciato al sindaco Beniamino Maschietto dalla rivendita Tabacchi Carnevale

Fondi – Grazie ad una convenzione tra il Comune di Fondi e la Federazione Italiana Tabaccai (FIT) ora è possibile richiedere certificati anagrafici anche in tabaccheria.

Ad inaugurare il nuovo servizio è stato ieri mattina il sindaco Beniamino Maschietto accompagnato per l’occasione dal vice presidente provinciale della Federazione Luigi Carnevale. Le tabaccherie del territorio che partiranno in via sperimentale per il nuovo progetto, possibile grazie alla collaborazione di Novares (società del gruppo Fit), sono dieci e sono dislocate in varie zone a copertura dell’intero territorio comunale. La prima richiesta è stata evasa dalla rivendita Tabacchi Carnevale, sorteggiata tra le dieci ricevitorie in cui è già attivo il servizio.

A breve, in una seconda fase, l’adesione al progetto sarà estesa a tutte le tabaccherie associate Fit del Comune di Fondi. Il numero dei punti vendita convenzionati, quindi, aumenterà dando vita ad una grande rete civica al servizio della collettività.

“Per un cittadino – spiega il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – può non essere agevole recarsi in Comune i cui orari di apertura spesso coincidono con gli orari lavorativi. Abbiamo quindi valutato, in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai, di promuovere questo servizio di anagrafe sul territorio volto proprio a semplificare la vita delle persone.

Un ringraziamento particolare per l’eccellente lavoro svolto va al responsabile del settore, il dott. Luca Toscano, che nell’ottica della digitalizzazione dei servizi, ha aggiunto un ulteriore tassello al raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla mia amministrazione”.

“Con questa innovativa operazione – aggiunge l’assessore al settore Demoanagrafico Santina Trani – andiamo anche a valorizzare e a supportare le attività del nostro territorio che, integrando alcuni servizi comunali, hanno la possibilità di divenire sempre più punti di riferimento per le persone, creando una rete territoriale diffusa. Il nostro Comune, del resto, sta puntando sempre più sull’innovazione dei servizi al cittadino e la convenzione con la Fit va proprio in questa direzione. Ricordiamo a tal proposito che è già possibile richiedere i certificati anagrafici, gratuitamente, anche online mediante Spid”.

Siamo davvero soddisfatti di poter collaborare con le istituzioni affinché le nostre attività possano essere vicine ai cittadini, agevolandoli nelle loro incombenze quotidiane e svolgendo così anche una funzione di servizio – aggiunge Michele Fiaschi, presidente della Federazione Italiana Tabaccai della provincia di Latina – la nostra categoria ha subito ben risposto a questo nuovo progetto e presto altre tabaccherie vi aderiranno”.

L’elenco dei certificati che saranno rilasciati anche dalle tabaccherie:

Anagrafico di NASCITA
Anagrafico di MORTE
Anagrafico di MATRIMONIO
Di CITTADINANZA
Di Esistenza in VITA
Di RESIDENZA
Di Stato CIVILE
Di Stato di FAMIGLIA
Di Sato di Famiglia e di Stato Civile
Di residenza in CONVIVENZA
Di Stato di Famiglia AIRE
Di Stato LIBERO
Anagrafico di UNIONE CIVILE
Di CONVIVENZA
Le tabaccherie in cui è già attivo il servizio:

Corso Appio Claudio, 83
Via Spinete II, 1 – ang via delle Fornaci, 18
Via Della Stazione, 56
Viale Regina Margherita, 98
Via Madonna delle Grazie, 160 ang. Via Olbia, 1
Via Covino 613
Via Ponte Nuovo, 14
Via Ponte Gagliardo, 35
Via Madonna delle Grazie, 56
Via Della Stazione 168/170
Per ogni operazione di rilascio dei certificati, il costo è di 2 euro IVA compresa.

Dal mese di novembre potranno aderire al progetto tutte le tabaccherie associate Fit. Il Comune di Fondi avrà quindi la rete di prossimità più estesa della provincia di Latina. È già attivo anche il servizio di rilascio certificati della Camera di Commercio.