Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Formia, rissa a Largo Paone: 3 giovanissimi nei guai

Oltre a essere stati deferiti all'autorità giudiziaria, nei confronti dei 3 ragazzi verrà chiesto alla Questura l’emissione del Daspo Willy

Formia – Il 19 ottobre 2021, a Formia, i carabinieri della locale stazione, al termine di mirata attività investigativa, hanno deferito all’autorità giudiziaria tre giovani di 22, 20 e 19 anni, identificati in alcuni dei partecipanti alla rissa avvenuta lo scorso 25 settembre a Largo Paone, nel centro della cittadina, scaturita per futili motivi, tra i suddetti giovani ed altri ragazzi in corso di identificazione.

Nei confronti dei tre giovani sarà richiesto alla questura l’emissione della misura del Daspo Willy.

L’attività di polizia giudiziaria svolta rientra in una strategia generale di prevenzione e contrasto, coordinata in ambito provinciale dal comandante colonnello Lorenzo D’Aloia, finalizzata ad analizzare ed arginare questo particolare fenomeno sociale giovanile che, non di rado, genera conseguenze anche gravi per l’incolumità delle persone coinvolte generando allarme sociale nella cittadinanza.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Formia