Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

A Centro Giano l’ultimo saluto a Sofia. E intanto si indaga per omicidio colposo

La nonna della piccola morta in Abruzzo: “Mia nipote deve avere giustizia e io denuncerò chiunque. Non mi fermerò”

Ostia – Si sono celebrati questa mattina i funerali di Sofia la bimba di 5 anni di Acilia che due giorni fa è stata travolta e uccisa da una porta di calcio a Rocca di Botte, L’Aquila (leggi qui).

La celebrazione liturgica per l’ultimo saluto a Sofia, che solo qualche giorno fa ha compiuto 5 anni, è iniziata alle 12 di oggi nella chiesa di Santa Maria del Ponte e San Giuseppe, in località Centro Giano, ad Acilia. Quella stessa frazione che da martedì si è stretta nel dolore della giovanissima famiglia colpita dalla tragedia.

La piccina era figlia unica di una coppia, 27 anni lui 30 lei, che era andata a trascorrere qualche giorno nella seconda casa dei nonni materni. Una passeggiata pomeridiana con mamma, papà e il cane e quel maledetto campo di calcio accessibile da un cancello aperto superato senza timore dalla bimba per andare a giocare insieme al suo cucciolo con la palla.

Un dramma terribile sul quale i carabinieri di Tagliacozzo stanno indagando. Come mai quel campo in disuso era aperto al pubblico? Come mai una porta di cento chili in ferro può essere caduta così colpendo la piccola alla testa?

Tanti gli interrogativi ai quali gli investigatori sono chiamati a dare risposte, mentre la Procura della Repubblica di Avezzano ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo, al momento, contro ignoti, su richiesta del Sostituto procuratore Elisabetta Labanti.

Dolore, rabbia, sconcerto e tanta amarezza per una morte che si poteva, anzi si doveva evitare. I genitori e la nonna non vogliono e non possono nascondere le tante emozioni che si susseguono in un momento così tragico.
“Chi paga?”. Non può trattenersi, tra le lacrime, la nonna di Sofia davanti alle telecamere della Rai. “Mia nipote deve avere giustizia e io denuncerò chiunque. Non mi fermerò”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio