Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo venerdì: perturbazione in corso, con piogge e temporali sparsi. Ecco dove previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 22 ottobre 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Il fronte atlantico giunto sull’Italia nelle prime ore di giovedì continuerà la sua marcia verso sudest coinvolgendo gradualmente maggiormente anche le regioni centro meridionali. Qui i contrasti termici saranno maggiori e oltre ai rovesci di pioggia, si potranno avere anche dei temporali localmente moderati. Saranno fenomeni un po’ a macchia e non particolarmente organizzati ma pur sempre possibili. Le zone a maggiore rischio fenomeni di una certa intensità saranno le regioni tirreniche, l’Umbria, a tratti il medio Adriatico soprattutto le Marche e al mattino anche il Friuli. Sul resto della Penisola condizioni migliori, specie al Nordovest grazie ad un cuneo di alta pressione che dall’Europa occidentale tornerà a farci visita. Vediamo allora il tempo per la giornata di venerdì

METEO VENERDÌ 22 OTTOBRE: Nord, residua instabilità al mattino su basso Veneto, Emilia Romagna e Friuli, con ultimi rovesci, ancora localmente moderati sul Friuli in assorbimento dal pomeriggio. Ampie aperture al Nordovest e sulla medio alta Lombardia. Centro, rovesci e qualche temporale anche moderato in transito su Toscana, Umbria, Marche, medio alto Lazio. Nuvolosità irregolare altrove con fenomeni più sporadici. Sud, rovesci e qualche temporale in Campania, qualche piovasco anche su Molise e Puglia settentrionale. Locali piogge anche sulla Sicilia meridionale e la Calabria sempre meridionale. Ampie aperture altrove. Temperature in calo sul medio Adriatico, stabili o in lieve aumento altrove. Punte di 24-25°C su Puglia e Calabria. Venti moderati da SO in rotazione da NE sulla Liguria. Mari molto mossi tendenti a mossi.

Evoluzione meteo Lazio

VENERDI’: giornata moderatamente instabile sulle regioni del medio Tirreno, caratterizzata da acquazzoni e rovesci sparsi in attenuazione progressiva sulla Toscana dal primo pomeriggio. Condizioni perturbate con fenomeni anche temporaleschi e puntualmente di forte entità previsti sul basso Lazio, segnatamente sul Golfo di Gaeta e sul basso frusinate/Piana del Liri. Venti occidentali a tratti moderati/forti, con locali rinforzi lungo le coste e sui crinali appenninici. Temperature in lieve rialzo. Mare molto mosso.

Commento del previsore Lazio
Tempo in successivo peggioramento dal 21 ottobre, con qualche pioggia o locale rovescio; fenomeni dal carattere debole/moderato e piuttosto circoscritti nello spazio; si rimarrà comunque sotto blande e umide correnti atlantiche sino alla prima parte di sabato. Focus per forti piogge giovedì sulla Lunigiana e venerdì sul basso Lazio (qui anche con locali forti temporali). Nei giorni seguenti ritroveremo un miglioramento accompagnato da venti nord-orientali, anche forti sulle aree costiere e sub-costiere. Temperature in rialzo specie nelle minime; nei giorni seguenti anche nei valori massimi. Sul lungo termine difatti si intravede una parentesi anticiclonica che dominerà la scena al Centronord con il ritorno di nebbie a valle e diffuse escursioni termiche tra valori massimi e minimi.
(Fonte: 3B Meteo)

Più informazioni su