Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, ragazza entra in acqua vestita e le viene un infarto: salvata in extremis

La donna, d'età compresa fra i 20 e i 30 anni, era in evidente stato d'alterazione psicofisica. Non si esclude l'ipotesi del suicidio

Ostia – E’ entrata in acqua vestita e, forse a causa dello sbalzo di temperatura, si è sentita male, al punto che il suo cuore ha smesso di battere per alcuni, interminabili minuti.

E’ successo a Ostia, sul lungomare Paolo Toscanelli, nel pomeriggio di sabato 23 ottobre. La donna, una ragazza d’età compresa fra i 20 e i 30 anni, era in evidente stato di alterazione psicofisica, e ha perso i sensi poco dopo essere entrata in acqua con tutti i vestiti addosso.

A soccorrerla, alcuni passanti, che hanno immediatamente chiamato aiuto. Dopo averla rianimata, il personale del 118 accorso sul posto l’ha caricata a bordo dell’autoambulanza ma, durante il tragitto verso il vicino ospedale Grassi, la donna è andata in arresto cardiaco, rischiando di morire.

Fortunatamente, però, i soccorritori sono nuovamente riusciti a salvarla e a trasportarla in ospedale, dove è stata ammessa in codice rosso.

Sul posto era presente anche una volante del X Distretto Lido, che ora indaga per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. Viste le condizioni della donna, non si esclude l’ipotesi del suicidio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio