Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, laboratori alimentari senza autorizzazione e lavoratori in nero: maxi multa per due locali

Ai due esercenti sono state elevate sanzioni pecuniarie per un ammontare complessivo di 7.700 euro

Più informazioni su

Ostia – Scatta la maxi multa per due esercizi di ristorazione a Ostia. I Carabinieri della Compagnia di Ostia con il supporto specialistico dei colleghi del N.a.s e del N.i.l. hanno scoperto all’interno di due locali diverse inadempienze.

I due ristoranti sono stati sanzionati per “carenze igienico-sanitarie, per la mancanza di indicazioni obbligatorie sugli alimenti, per l’attivazione di un laboratorio alimentare senza autorizzazione, per l’assenza di locali spogliati, nonché per mancata affissione di cartellonistica e l’assenza di specifico materiale previsto dai protocolli obbligatori anti-Covid”, come si legge nella nota dei Carabinieri della Compagnia di Roma Ostia.

Nel corso dei controlli è stato anche sorpreso un lavoratore non contrattualizzato e impiegato “in nero”. Ai due esercenti sono state elevate sanzioni pecuniarie per un ammontare complessivo di 7.700 euro, in attesa di eventuale sospensione delle attività in caso di mancata regolarizzazione delle violazioni accertate.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio

Più informazioni su