Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Cop26: dopo il summit dei Capi di Stato prosegue lavoro degli sherpa

Nel frattempo Greta Thunberg ha annunciato uno sciopero del clima per venerdì mattina e una marcia per sabato

Più informazioni su

Glasgow – Concluso ieri alla Cop26 di Glasgow il summit dei capi di stato e di governo, prosegue oggi il lavoro dei tecnici per arrivare al 12 novembre (data di chiusura) con risultati concreti: impegni di decarbonizzazione (Ndc) più stringenti, garantire la partenza del fondo da 100 miliardi di dollari all’anno per i paesi poveri almeno nel 2023 (doveva partire nel 2020), definire un mercato globale del carbonio (come l’Ets europeo), scrivere finalmente il Paris Rulebook (l’insieme di norme per applicare l’Accordo di Parigi).

Parallelamente al lavoro dei delegati degli stati, proseguono allo Scottish Event Centre gli eventi collaterali: convegni, forum, conferenze stampa di governi, imprese, istituzioni internazionali, centri studi, ong. Nel frattempo Greta Thunberg, che è sempre a Glasgow, ha annunciato uno sciopero del clima per venerdì mattina e una marcia per sabato. (fonte Ansa)

Più informazioni su