Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ricercata da due anni per furto, 35enne beccata in un albergo di Latina

Dovrà espiare la pena detentiva di 5 mesi e 28 giorni di reclusione

Latina – Gli agenti della Squadra Volante della Questura pontina hanno tratto in arresto una cittadina peruviana di 35 anni destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario – Ufficio Esecuzioni Penali di Milano.

La donna, che aveva trovato alloggio in una struttura ricettiva del lungomare cittadino, dovrà ora espiare la pena detentiva di 5 mesi e 28 giorni di reclusione cui, per quasi 2 anni, era riuscita a sottrarsi.

Risale infatti al novembre 2019 l’Ordine di carcerazione, emesso per un furto in abitazione, che gli uomini della Volante hanno eseguito, dopo che gli accertamenti effettuati quotidianamente dai poliziotti in servizio presso la Sala Operativa sugli alloggiati presenti nel territorio della provincia, ne avevano confermato la presenza.

In compagnia della donna è stato anche identificato un ragazzo di 21 anni, suo connazionale, risultato irregolarmente presente sul Territorio Nazionale.

Per l’uomo sono scattate le previste procedure amministrative.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina