Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pattinaggio di figura, al Grand Prix di Torino Grassl vince un bronzo da favola

Primo podio in carriera per l’atleta delle Fiamme Oro. Ottiene il personal best in punti e l’applauso della Kostner

Torino – Un’altra impresa, un’altra meraviglia. Sul ghiaccio del Palavela di Torino Daniel Grassl compie un altro passo significativo della sua carriera. Nella terza tappa stagionale di ISU Grand Prix, il talento altoatesino delle Fiamme Oro conquista il suo primo podio nel circuito internazionale confermandosi nel programma libero dopo il terzo posto nel corto.

Il secondo segmento di gara dell’allievo di Lorenzo Magri è un’autentica perla: programma da 173.33 punti a un passo dal personal best con il punteggio complessivo da record italiano a quota 269 punti. Grassl porta in pista un libero con quattro salti quadrupli e sette tripli mandando in visibilio il pubblico di casa, a lungo in attesa della sua performance.

Sugli spalti tanti applausi anche da Carolina Kostner, presente a Torino per supportare tutti i compagni azzuri. Meglio di Grassl, infine, soltanto il giapponese Kagiyama, risalito dal settimo posto del corto fino alla vittoria grazie a un libero da urlo, e il russo Kolyada, secondo, anch’esso capace di scalare due posizioni rispetto al primo segmento.

(foto@Fisg – Federazione Italiana Sport sul Ghiaccio)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport