Seguici su

Cerca nel sito

Atleti al tuo fianco, Busà al piccolo Dario: “I karateka non mollano mai, forza!”

Il messaggio del campione olimpico di karate al piccolo atleta in cura a Trento. L’iniziativa dell’associazione di Brescia

“I karateka non mollano mai, forza!”. Il papà di Dario commosso ha abbracciato il suo bimbo incredulo. Dopo il messaggio video di Luigi Busà, campione olimpico di karate, ricevuto a casa, brillavano gli occhi al piccolo che sta lottando contro una grave malattia. Nell’ambito dell’iniziativa ‘Atleti al tuo fianco’, il bimbo di Bologna, in cura nel Centro di Protonterapia di Trento, ha ricevuto un bellissimo regalo che lo ha reso molto felice.

Per vincere il cancro e per affrontare i momenti più difficili della vita bastano anche quelle emozioni che danno forza alla vita e alle fibre del corpo. Ringrazia Luigi papà Alessandro: “Hai fatto una grande cosa, hai dimostrato di essere un campione. Ti fa veramente onore”. Lo sottolinea con gratitudine nel video diffuso dalla pagina ufficiale Facebook di ‘Atleti al tuo fianco’. “Pensavi che non saresti riuscito ad emozionarmi più della vittoria di Tokyo – dice papà Alessandro – invece.. adesso ne ho provata una più grande”. Anche il piccolo Dario ha ringraziato Busà: “Ciao Luigi, mi hai dato la forza. Ogni giorno affronto una terapia difficile. Sono molto più coraggioso. Boom!”.

Il progetto di Arenbì Onlus a cura Dott. Tagliapietra, medico chirurgo e Daf in Psico-oncologia che da anni porta avanti l’iniziativa per aiutare i bimbi e le famiglie che lottano ogni giorno contro il cancro, coinvolge gli atleti di tutta Italia che possono portare un sorriso e dare forza ai bimbi in cura. Dario ha ricevuto un grande dono di gioia e di fiducia, che servirà per lottare al meglio e affrontare con maggiore determinazione la sua battaglia e quella dei suoi genitori. E’ un karateka il piccolo bolognese e dal coraggio arrivato dal grande karateka Busà potrà vincere il suo match più importante sul tatami della vita: “Ci vediamo presto Dario – dice l’azzurro a cinque cerchi nel video diffuso sui social da ‘Atleti al tuo fianco’ – mi raccomando i karateka combattono e non si arrendono mai”.

(foto@fijlkam)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport