Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Atp Finals, un gigante Sinner vince su Hurkacz: “La vittoria è per Berrettini”

Felice della vittoria l’azzurro supera il polacco per due set a zero. Giovedì la partita don Medvedev

Torino – “Matteo sei un idolo”. Questa la scritta di Sinner sulla telecamera al termine di un match giocato ad altissimi livelli: “Il fenomeno lo abbiamo noi”. Lo ha detto Omar Camporese su Rai2 alla fine della partita. Una partita dominata da Jannik e sin dalle prime battute. Due a zero per l’azzurro nei  confronti di un confusionario e poco concentrato Hurkacz. Berrettini ha lasciato da poche ore l’Atp Finals e Sinner lo ha sostituito da prima riserva nell’incontro numero due dell’Italia e il primo di Sinner a Torino.

E’ entrato in campo l’altoatesino con Matteo nel cuore e giocherà per lui la competizione: “Questo torneo sarà per lui. Lo avrò nel cuore, è un grande campione e spero si rimetta presto”. Le sue parole commosse arrivano alla fine del match. Un match perfetto senza sbavature.  Il risultato finale a favore è di 2 a 0 (6-2 6-2). I numeri parlano. Ha dimostrato grande personalità Sinner, precisione tattica, umiltà e concentrazione. Ha limato quei difetti che lo spaventavano e che lo hanno tenuto lontano dalle Olimpiadi. E’ rimasto a casa Jannik rinunciando ai Giochi, ma oggi gioca ai Mondiali di tennis. Ha saputo di dover giocare oggi verso le 17. E’ stato catapultato nel torneo all’improvviso, da prima riserva, e ha saputo gestire una situazione velocissima: “Scaldati, in bocca al lupo e divertiti”. Il messaggio è arrivato diretto da Berrettini, quando quest’ultimo ha saputo di dover rinunciare con dolore alla competizione. Via liberà via messaggio da Matteo al ventenne Sinner.

Pubblico entusiasta al Pala Alpitour per Jannik. Acclamazioni, cori. Cori anche per Berrettini. Adesso Sinner, esordiente e cenerentolo all’Atp Finals, è in corsa per le semifinali. Giovedì sera scenderà in gara con il numero due al mondo Medvedev: “Sarà durissima, ma ora mi godo la vittoria”. Ha dichiarato Sinner. Dovrà vincere con quest’ultimo e sperare nella sconfitta di Zverev.

(foto@Federtennis/Facebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport