Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Scauri, evade dai domiciliari per rubare negli stabilimenti balneari. Beccato con i suoi complici

In 3 sono stati denunciati per furto aggravato in concorso

Minturno – Nella mattinata di ieri, 16 novembre 2021, nella frazione di Scauri di Minturno, i militari della locale stazione carabinieri, al termine di mirata attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “furto aggravato in concorso”, un 23enne nato in Russia e residente ad Itri, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Frosinone, un 47enne residente a Itri ed un 29enne nato in Romania e residente a Minturno.

I tre uomini sono stati identificati quali autori dei furti in danno di due stabilimenti balneari siti in Scauri di Minturno, ove furono asportati un computer portatile e la somma di 100 euro di denaro, nonché del tentato furto in danno di un bar di Formia, commessi nella nottata dell’11 ottobre scorso.

Il 47enne ed il 29enne si sono resi altresì responsabili del reato di “favoreggiamento personale” per aver favorito nella stessa nottata l’evasione del loro complice 23enne, allorquando era sottoposto alla detenzione domiciliare.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno