Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Latina, “ancora” medici no vax: sospesi senza retribuzione

Il provvedimento dell'Asl prevede la sospensione dei professionisti fino al 31 dicembre prossimo

Più informazioni su

Latina – L’Asl di Latina ha deliberato la sospensione di altri medici no vax.

Ancora violazioni alla legge che stabilisce l’obbligo a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione da Sars CoV2 ( leggi qui).

Il provvedimento dell’Azienda sanitaria ribadisce come “la vaccinazione costituisce requisito essenziale per l’esercizio della professione e lo svolgimento di prestazioni lavorative in strutture sanitarie, sociosanitari e socioassistenziali pubbliche e private, nelle farmacie, nelle parafarmacie e negli studi professionali”.

L’Asl preso atto dell’inosservanza dell’obbligo vaccinale ha predisposto “la sospensione, senza retribuzione né altro compenso o emolumento, dei medici no vax fino al 31 dicembre prossimo”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina

Più informazioni su