Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Karate, Silvia Semeraro mette l’argento mondiale al collo, tra lacrime e gioia

L’azzurra delle Fiamme Oro conquista il pareggio ma al termine del match l’azera si prende l’oro

Dubai – Si asciuga le lacrime Silvia sul podio, perché l’argento messo al collo nei 68 kg, é comunque prezioso da aggiungere in bacheca, poteva avere un altro colore.

Fino alla fine la Semeraro ha lottato in finale ai Mondiali di karate in corso. Un formidabile uromawashi in gara aveva ribaltato la situazione, riacciuffando il pareggio sull’azera per 3 a 3. Poi l’avversaria ha conquistato il punto della vittoria. Un kizami dell’azzurra giudicato probabilmente non valido dai giudici, ha avuto un epilogo diverso. Ha consegnato l’oro all’avversaria.

Un po’ amara la medaglia del secondo posto, ma comunque importante. Silvia è vicecampionessa mondiale di karate.

(fotocopertina@fijlkam)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport